Corriere Canadese

Meteo

Cloudy

0°C

Toronto

Cloudy

Humidity: 78%

Wind: 22.53 km/h

Headlines

29 Apr 2017
07:03AM -
Concerto multiculturale “Singing Together”
29 Apr 2017
06:00PM -
L’associazione San Vito Martire
03 May 2017
11:00AM -
La St. Margaret Mary Church
06 May 2017
06:00PM -
San Marco Veneto Club
13 May 2017
08:00AM -
La Federazione Calabresi dell’Ontario
08 Jun 2017
11:00AM -
Associazione Santa Francesca Romana di Veroli
Alcune foto della delegazione canadese ricevuta a Palazzo San Gervasio. Nella foto si riconoscono Michele Grieco, Danny Montesano, il consigliere regionale Aurelio Pace, l’mp Francesco Sorbara, il sindaco di Palazzo  San Gervasio Michele Mastro, Frank Miele, Pat Tremamunno, il sindaco di Potenza Dario De Luca, l’assessore comunale Luca Festino,l’editore del Corriere Canadese, l’onorevole Joe Volpe, Lella Piarulli
 
TORONTO - Svegliatevi. Le vostre politiche sull’immigrazione stanno danneggiando l’economia locale. 
Ma con chi vi consultate prima di decidere chi dovrà venire in Canada o chi escludere? Non sembra che voi abbiate un piano, e state invitando persone senza pensare come integrarle nella struttura della società canadese, come abbiamo imparato a conoscerla. Voi state mettendo in pericolo un’industria che è 100% canadese.
È iniziata in questo modo la conversazione a pranzo con un prominente sviluppatore/costruttore/imprenditore. Ha iniziato la sua attività in questo settore lavorativo in questo Paese - creando decine di migliaia di posti di lavoro e donando milioni in attività filantropiche - quando ancora l’attuale (e il precedente) primo ministro non era ancora nato…insomma…
“Le vostre politiche stanno affogando il motore dell’economia del Sud Ontario; il settore edilizia”, ha detto, con l’enfasi di chi vive la miriade di complesse attività economiche interdipendenti che si sviluppano in una industria delle costruzioni sana.
I miei tentativi di chiarire il fatto che io fossi un ex, e non corrente, membro del governo non hanno avuto successo. “Non startene sulla difensiva; tu hai l’obbligo di fare luce sulle conseguenze delle politiche del tuo partito”, lui ha detto, “non fuggire dalle tue responsabilità, troppe famiglie dipendono da questo”.
Lui era frustrato e arrabbiato. Siamo rimasti d’accordo che avremmo continuato a patto che nell’articolo non facessi poi il suo nome. Ma poi e diventato un vero e proprio fiume in piena di fatti, numeri, circostanze, impatti di politiche federali e provinciali. Mi ha anche promesso di fornirmi un memo, in confidenza, che riassumesse “la ramanzina”. Lo ho ricevuto il giorno dopo.
L’industria dell’edilizia abitativa è direttamente responsabile per il 26% del settore della produzione di beni in Ontario. E questo senza contare l’effetto moltiplicatore sui sotto settori industriali dipendenti come quello dell’arredamento, degli elettrodomestici, delle utilities, dei servizi connessi, delle strade, dei trasporti eccetera.
Ancora, “le vostre politiche sull’immigrazione poco lungimiranti faranno crollare il mercato”, diceva con una fermezza che invocava un’azione risolutrice.
“Non fraintendermi, il Canada ha bisogno di gente, di persone con talento e ambizione. La mia industria ha bisogno di gente, altrimenti non saremmo più in attività. Ma dei 240mila residenti permanenti giunti lo scorso anno, quanti di questi erano muratori? Quanti carpentieri?”.
Sin da quando ho iniziato questa attività più di mezzo secolo fa, non ho “mai visto una tale scarsità di lavoratori specializzati in questo settore”, ha aggiunto. Mettititi a guidare e va dove vuoi nella GTHA, e vedrai migliaia di case che hanno bisogno di chi mette i mattoni, di falegnami, eccetera”.
L’attività si sviluppa sulle prevendite, ma se i lavoratori specializzati non sono disponibili, le chiusure d’acquisto sono rimandate. Vengono così applicare multe e assicurazioni. Un mercato già caotico è tenuto in ostaggio dalla mancanza di lavoratori in un mercato dove si guadagna bene.
“Siamo stati costretto a fermare le vendite”, dice il nostro costruttore, “perché non abbiamo abbastanza lavoratori qualificati per costruire le case che abbiamo venduto”. Nessuno è in grado di anticipare quale saranno i prezzi tra un anno, quindi non si puo’ nemmeno azzardare un budget.
Un cinico potrebbe anche dire, ebbene? Ma se lui e altri come lui non hanno abbastanza lavoratori, non possono costruire. Cosi’ questo diventa un nostro problema.
 

About the Author

Joseph Volpe

Joseph Volpe

More articles from this author

Controsport

  • Buongiorno, era da parecchio che non ci facevamo una chiacchierata nello
    ...
  • Tropea – Calabria

    Tropea - Calabria - Costa degli Dei

    Il mito vuole attribuire ad Ercole la fondazione di questa città. Gli storici

    ...

In The News

Il gemellaggio

TORONTO - Il sindaco Raffaello De Ruggieri ha offerto una sfida alla delegazione canadese, che lui (insieme al suo consiglio Esecutivo) ha ricevuto nel suo ufficio per discutere del protocollo d’intesa sul gemellaggio Matera-Toronto.

Corriere Canadese

Admin info

La Vignetta di YNot

Le Notizie

Casa Sana Importing

Lido Constr V

la lombardi ad

Annunci Necrologi

La Scheda di Oggi

L'angolo della poesia

  • La scampagnata
     
    Sono tornata a questa chiesetta
    che solitaria sta' sulla collina
    e come una solerte vedetta
    con dovere, guarda chi s'avvicina
     
     
    E' una giornata di calda estate
    un venticello rinfresca l'ambiente
    e le genti non son dimenticate
    e questo e' certo, e' evidente.
     
    E finita, e' la messa cantata
    la gente si riversa sui campi
    ne viene fuori la cosa portata
    e guarda perbene, se no t'inciampi...
  • Another day, another successful step towards completion of the Twinning

    Matera - Mayor Raffaello De Ruggieri  offered up a challenge to the Canadian delegation, which he (flanked by his Executive Council), had received in his offices to discuss the MOU on the twinning of Matera-Toronto.
    Yes, he said, Matera would accept the MOU as written because the initial intent was to
    ...
  • Matera-Toronto twinning project: putting flesh on the bones

    Versione Italaina >>> Matera-Toronto, passi avanti per il gemellaggio

    MATERA - The twinning project started to take the definitive shape yesterday as the delegation headed by Frank Miele and led by Francesco Sorbara, mp from Vaughan Woodbridge, met with local officials from Basilicata at Palazzo

    ...
  • The traffic toward a problematic future

    TORONTO – The city's resources and its ability to raise the necessary funds to develop infrastructures are highly questionable. After all, the city has a cash shortfall of 7 billion dollars. 
    The mayor talks a good talk. It would be awesome if a mere press conference at Bloor and Yonge would
    ...
  • The saga of the vanishing subway

    Odoardo Di Santo
     
    TORONTO - The Scarborough subway is dogma for John Tory mayor and his acolytes. According to the news in recent days it would now seem that the project is in mortal danger.
     
    In 2007, John Tory as Leader of the Conservative Party of Ontario, accused Premier Mc Guinty of not
    ...
  • Junkyard Dog Diplomacy – Trump Style

    TORONTO - There is a truism that, repeatedly, is forgotten when emotions are displace reason to justify aggression: “the first casualty of war is truth.” 
     
    Whose truth? It depends on the objectives and the consequences – cui bono, who profits. History suggests that there is no such thing as
    ...

you go ad

udi ad

 
GTA Law