Corriere Canadese

TORONTO - È polemica attorno al via libera sulla costruzione di una nuova stazione della Go Train a Vaughan. Lo scorso giugno Metrolinx - l’agenzia del governo provinciale deputata alla gestione dei trasporti pubblici in Ontario - aveva infatti approvato la costruzione di 12 nuovi stazioni della linea ferroviaria locale e tra questa anche quella a Vaughan lungo Kirby Road. 
Ma secondo un analisi governativa, la scelta di costruire questa nuova stazione tra quelle già esistenti di King City e Maple, per il costo di circa 100 milioni di dollari,  avrebbe un impatto negativo da un punto di vista economico e ambientale. 
Perché - si sostiene nel rapporto - la presenza di questa stazione avrebbe indotto più persone a utilizzare la propria macchina a scapito dei mezzi di trasporto pubblico, facendo di fatto aumentare la congestione stradale nella Greater Toronto Area.
L’ombra del sospetto, avanzata su un paio di articoli del Toronto Star, è ricaduta su Steven Del Duca, ministro provinciale del Trasporti nonché deputato del distretto di Vaughan, area nella quale sarà costruita la nuova stazione.
Alla precisa domanda se avesse fatto delle pressioni per far approvare il progetto di costruzione della stazione su Kirby Road, il ministro ha detto semplicemente che con la Metrolinx ha un rapporto di “relazioni collaborativa” e che la nuova fermata è giustificata dalle previsioni di espansione demografica dell’area interessata. 
“La stazione - ha aggiunto Del Duca - sarà costruita in un’area che avrà nei prossimi dieci anni più di altri 35mila abitanti”. 
Ma il rapporto della Metrolinx, fatto fare peraltro da un consulente esterno privato, fa una proiezione meno ottimistica e parla di un aumento demografica compreso tra i 19mila e i 26.700 nuovi residenti, in una zona peraltro maggiore rispetto a quella presa in considerazione dal ministro. 
I numeri presentati da Del Duca sarebbero stati presi da una lettera scritta dal sindaco di Vaughan, Maurizio Bevilacqua, nella quale si parlava di un aumento demografico di 35mila persone ma non nel periodo indicato di dieci anni.
Secondo Metrolinx, invece, la creazione della stazione di Kirby Road avrà un impatto tutt’altro che positivo. 
Molti pendolari lungo la linea di Barrie - circa il 3 per cento, secondo lo studio - decideranno di non prendere i treni della Go Train e torneranno a usare la macchina.
Questo avrà anche un impatto economico. 
Go Train in un anno perderebbe circa 3.3 milioni di corse-passeggero, mentre sulle strade si aggiungeranno 688.1 milioni di chilometri di percorrenza auto con un grave impatto per il traffico e per l’ambiente, con l’aumento delle emissioni nocive prodotte dai gas di scarico delle autovetture.

About the Author

Francesco Veronesi

Francesco Veronesi

More articles from this author